Preservazione della fertilità maschile

In Next Fertility GynePro abbiamo la possibilità di crioconservare anche il seme maschile: preservare la fertilità è sempre più necessario.

Che cos’è la vitrificazione?

Gli spermatozoi vengono conservati in azoto liquido a temperature inferiori ai -196 °C: in queste condizioni le cellule spermatiche preservano le loro possibilità di sopravvivenza e la loro funzionalità.

Mediamente, risulta vitale il 40% degli spermatozoi decongelati, che garantisce risultati delle tecniche PMA simili a quelli ottenuti con spermatozoi appena eiaculati.

In quali casi è indicata?

Il congelamento del liquido spermatico è consigliabile nelle seguenti circostanze:
  • Per i pazienti con oligospermia severa (numero molto ridotto di spermatozoi) e nei pazienti azoospermici (assenza di spermatozoi nell’eiaculato) per i quali si ricorre al prelievo degli stessi direttamente dalle vie seminali con tecniche di microchirurgia quali TESE e MicroTESE
  • Prima di ricevere il trattamento di radio o chemioterapia per cause oncologiche, poiché questo tipo di terapie può incidere negativamente sulla qualità e sulla mobilità degli spermatozoi
  • Per ragioni psicologiche del paziente, ovviando alle difficoltà nella raccolta il giorno dell’inseminazione intrauterina o della fecondazione in vitro

Hai altre domande? Saremo lieti di assisterti.

Mettiti in contatto con noi e risolveremo tutti i tuoi dubbi sui nostri trattamenti, tecniche e promozioni.