Privacy Policy

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)

 

GynePro Medical srl, con sede legale in Via T. Cremona 8 – 40137 Bologna (BO) P.I./C.F./Registro Imprese di Bologna: 04208830374 R.E.A. 355020, considera di fondamentale importanza la tutela dei dati personali dei propri e/o potenziali pazienti ed, a tal uopo, i contenuti della presente pagina internet avranno lo scopo di fornirLe, in maniera semplice ed intuitiva, tutte le informazioni richieste dagli articoli 13 e 14 del REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”) nonché la rispettiva legislazione svizzera in materia di protezione dei dati (LPD – art. 28 CC).

Il Titolare del trattamento è GynePro Medical srl, con sede legale in Via T. Cremona 8 – 40137 Bologna (BO) che detiene, acquisisce e tratta i Suoi dati personali e particolari per le finalità sotto specificate. I dati anagrafici che lei ci fornirà saranno trattati in un’ottica di minimizzazione e trasparenza e rientrano nelle seguenti categorie: dati personali identificativi (nome, cognome, cellulare, indirizzo di residenza e-mail) da Lei liberamente comunicati in occasione della compilazione del FORM del presente sito.

Tali dati verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità e secondo le basi giuridiche appresso indicate: informazione e primo colloquio propedeutico all’erogazione delle prestazioni sanitarie di fecondazione assistita mediante: prevenzione, diagnosi, cura, terapia, attività di laboratorio, crioconservazione del materiale biologico e assistenza alla persona Art. 9 par. 2) lettera h) contratto professionista sanità

Il conferimento dei suoi dati è facoltativo ma l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata esecuzione/prosecuzione del rapporto. Il trattamento viene effettuato con modalità automatizzate; anche attraverso strumenti atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con l’osservanza di ogni misura cautelativa, che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza. La raccolta dei dati non prevede modalità di trattamento tramite processi decisionali automatizzati – profilazione.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

  • In forma cartacea, i dati sono trattati e conservati presso la sede e gli Uffici di GynePro Medical srl, con sede legale in Via T. Cremona 8 – 40137 Bologna (BO) presso la sede dei Responsabili.
  • In forma informatizzata, presso i computer/device del Titolare/Responsabili, i Server da essa gestiti.

I dati dei minori non verranno trattati se non previo esplicito consenso dei genitori o di chi ne eserciti la potestà genitoriale o la legale tutela.

I dati non verranno diffusi in modo indiscriminato, con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

I dati potranno essere comunicati, con tale termine intendendosi il darne conoscenza (anche per eventuali trattamenti) ad uno o più soggetti determinati nei limiti strettamente pertinenti agli adempimenti degli obblighi, ai compiti ed alle finalità di cui sopra:

Inoltre, potranno venire a conoscenza dei dati personali/particolari per essere trattati: i nostri dipendenti, collaboratori anche in libera professione e consulenti esterni del Titolare ovvero dipendenti e/o collaboratori di altri centri facenti parte del medesimo gruppo di appartenenza del Titolare.

Lei potrà ottenere una lista aggiornata dei nostri Responsabili del Trattamento, facendone richiesta via posta o via e-mail ai recapiti di seguito indicati. I suoi dati non saranno trattati al di fuori dello Spazio Economico Europeo. L’interessato ha i seguenti diritti di cui agli artt. da 15 a 22 dello stesso.

Diritto di accesso

Il cliente ha diritto di ottenere la conferma del trattamento o meno dei dati personali che lo riguardano, l’accesso ai dati e alle informazioni seguenti:

  1. le finalità del trattamento
  2. le categorie di dati personali oggetto del trattamento
  3. i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali
  4. il periodo di conservazione dei dati personali
  5. l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali ovvero la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento
  6. il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
  7. qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine
  8. l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato

Diritto di rettifica

Lei ha diritto di ottenere la rettifica immediata dei dati inesatti unitamente al diritto di completare o integrare i dati personali già forniti.

Diritto alla cancellazione

Lei ha diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali, per uno dei seguenti motivi:

  1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati
  2. l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento
  3. l’interessato si oppone al trattamento
  4. i dati personali sono stati trattati illecitamente
  5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento

Diritto di limitazione del trattamento

Lei ha diritto di ottenere la limitazione del trattamento nei seguenti casi:

  1. l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali
  2. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo
  3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria
  4. l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato

Diritto di notifica

Lei ha l’obbligo di comunicare qualsiasi rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento dei dati personali a ciascun destinatario al quale i dati sono stati comunicati. Se lei lo richiederà, il Titolare dovrà informarla in merito a quali destinatari sono stati inviati i suoi dati personali.

Diritto alla portabilità dei dati

Lei ha diritto di ricevere i propri dati personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile su supporti elettronici. Egli ha altresì il diritto di ottenere la trasmissione dei dati personali direttamente da un titolare del trattamento ad un altro.

Diritto di opposizione

I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.

Se podrá ceder sus datos personales o cualquier otra información del usuario cuando le sea requerida por autoridades públicas en el ejercicio de las funciones que tienen legítimamente atribuidas y conforme a las disposiciones que resulten aplicables.

Para llevar a cabo las finalidades anteriormente descritas tenemos terceros proveedores de servicios, que pueden tener acceso a los datos personales como consecuencia de la ejecución de los servicios contratados. En cualquier caso, los corresponsables siguen unos criterios estrictos de selección de dichos terceros con el fin de dar cumplimiento a sus obligaciones en protección de datos y firman con ellos su correspondiente contrato de acceso a datos atendiendo a lo establecido en el art. 28 del RGPD, donde estos terceros se obligan a cumplir con sus obligaciones en protección de datos, y en concreto, a cumplir con las medidas jurídicas, técnicas y organizativas, al tratamiento de los datos personales para las finalidades pactadas, y la prohibición de tratar dichos datos personales para otras finalidades o cesión a terceros.